See other templatesSee other templates

Sei qui: HomeDidatticaDocumentiamociCaro Giuseppe

Caro Giuseppe

Caro Giuseppe, figlio di Davide, non ho potuto resistere alla tentazione di scriverti perché so che molti, soprattutto a Natale, prestano più attenzione a Gesù Bambino o alla tua sposa Maria che a te. Anche se tu, nei Vangeli, emergi come una figura quasi nascosta, hai dato un grande contributo a redimere l’umanità. Il tuo è stato un ruolo silenzioso ma non secondario. 

(A cura di Paola Pietrobelli, IdR Liceo Scientifico “GB. Quadri” (Liberamente tratto da “Ti scrivo perché…” di Francesco Armenti)

Scarica allegato

Go to top