See other templatesSee other templates

Sei qui: HomeDidatticaMateriali di aggiornamento

Corso di agg.to Didattica IRC e Media Education

Valutazione attuale:  / 1

A volte tra il dire e il fare…si trovano delle differenze…Ogni classe è un «universo» con innumerevoli pianeti che orbitano intorno alle stelle (a volte non orbitano solo i pianeti...). «Regalatevi» dalla condivisione quello che potete «cucire» su voi stessi, ciò che sentite più «gradevole» per la vista, «buono» per il gusto, «frizzante» per l’olfatto, «morbido» per il tatto, «piacevole» per l’udito… 

Le apparizioni nel Vangelo di Luca

Valutazione attuale:  / 0

Con il numero di Pasqua 2014, commentando Gv 20,1-10, si era affrontato il tema di come la chiesa primitiva era giunta alla fede nella risurrezione di Gesù. Il titolo significativo della riflessione era “Ma Gesù è veramente risorto? Il racconto di una corsa convulsa alla ricerca di una fede nel Risorto. Come è nata la fede nella risurrezione”1. 

Scarica allegato

Studio: Dialogo con l’Islam. Tra difficoltà e buone prassi

Valutazione attuale:  / 0

Gerusalemme è il luogo di partenza dei protagonisti della parabola: la indico come lo spazio di quanto ricevuto, a proposito della fede personale e dei contenuti che la articolano. Per quanto concerne il dialogo interreligioso, la nostra Gerusalemme ci consegna le seguenti acquisizioni. 

Scarica allegato

La giustizia sociale in un mondo globalizzato

Valutazione attuale:  / 0

Il 28 e 29 novembre scorso, si è tenuto a Villa S. Carlo il corso monografico d’autunno, in collaborazione con la Caritas diocesana. È riuscito molto bene, sia per la qualità e competenza dei relatori, che per l’interesse e il numero dei presenti. Molto interessanti i contributi di riflessione e di esperienza dei dottori Alberto Bordignon e Paolo Frison, bassanesi e collaboratori della Caritas. È nato, in quella giornata di formazione, un suggerimento, espressione della vicinanza e collaborazione con il servizio della Caritas 

Scarica allegato

Natale evento di liberazione

Valutazione attuale:  / 0

Correva l'anno 56 d.C. allorché Paolo, durante il suo terzo viaggio missionario (At 18,23-21,14), compiuto tra il 53 e il 57, alla fine del suo lungo soggiorno ad Efeso, circa 3 anni (At 20,31), poco prima di imbarcarsi per la Macedonia, fu raggiunto dalla la notizia che le comunità della Galazia settentrionale gli si erano rivoltate contro (Gal 1,7; 4,16) e avevano abbandonato la verità del vangelo da lui predicata, per aderire ad “ad un altro vangelo” (Gal 1,6), sobillate da giudeocristiani giudaizzanti, che coniugavano la novità di Cristo con il giudaismo.

Leggi tutto: Natale evento di liberazione

Cristiani e musulmani: una preghiera comune?  

Valutazione attuale:  / 0

Da dove partiamo per la nostra riflessione? Partiamo da un’esperienza: la giornata di Assisi del 1986 che ci consegna una modalità di preghiera interreligiosa, riproposta poi in tante altre circostanze.

Scarica allegato

Insegnare IRC nell'era multimediale

Valutazione attuale:  / 0

In/segnare” vuol dire sempre lasciare un segno (facciamo in modo che sia positivo) “Gli estremisti hanno paura dei libri e delle penne” (Malala Yousafzai) La didattica è un’arte … che si può sempre imparare e anche migliorare  

Scarica documento

Pagina 3 di 9

Sottocategorie

Go to top