See other templatesSee other templates

Sei qui: HomeDidatticaMateriali di aggiornamento

Libertà ed esperienza religiosa

Valutazione attuale:  / 0

Corso monografico di aggiornamento per IdR di ogni ordine e grado La libertà e l’esperienza religiosa toccano e qualificano l’essere umano, specialmente nella culturacontemporanea. L’intento del corso monografico è di riprendere il binomio con un approccio ecumenico edinterreligioso.TEMALa libertà e l’esperienza religiosa nella cultura contemporanea, nell’insegnamento biblico ed ecclesiale, nellegrandi religioni dell’umanità.

 

Nuove indicazioni IRC

Valutazione attuale:  / 0

La riflessione sulla scuola secondaria abbraccia due documenti ministeriali Il primo è “Traguardi per lo sviluppo delle competenze e Obiettivi di Apprendimento dell’insegnamento della religione cattolica per la Scuola dell’infanzia e per il primo ciclo” (Gazzetta Ufficiale n. 105 del 7 maggio 2010), presentato come “Integrazioni alle ‘Indicazioni per il curricolo per la scuola dell’infanzia e per il primo ciclo d’istruzione’ relative all’insegnamento della religione cattolica.Di questo documento, ovviamente, ci interessa solo la parte finale, quella relativa alla scuola secondaria di primo grado.

Nuove indicazioni

Seminario di studio per 25 IdR

Valutazione attuale:  / 0

Esiti formativi e ricadute sull'IRC e sull'IdR. L'indagine regionale sull'alfabetizzazione religiosa a scuola (Casa Mater Amabilis) Per valorizzare adeguatamente la ricerca regionale veneta, curata dall’OSReT e pubblicata nel 2009 “Apprendere la religione” (Bologna, EDB), si ritiene necessario rivisitare le competenze e gli esiti formativi degli alunni e degli studenti che frequentano l’IRC per colmare le lacune conoscitive evidenziate. Nello stesso tempo l’indagine offre l’opportunità di ricalibrare e specificare la formazione permanente dei docenti di religione assicurando ulteriori traguardi di competenze.

Testimonianza di una pastora luterana docente di religione

Valutazione attuale:  / 0

Nina Lubomierski, 34 anni, mamma di Elizabeth (6 anni) e Johanna (3 anni) e pastora della chiesa luterana di San Thomas a Wuerzburg (Germania). Nelle sue ore di insegnamento presso la scuola statale “Riemenschneider Gymnasium”, Nina si confronta con i suoi alunni, di età compresa tra i nove e i diciotto anni, attingendo dal proprio bagaglio educativo poliedrico di donna, mamma e guida spirituale...e mettendoci molto della propria creatività personale.

 

Scarica allegato

L'IRC laboratorio di cultura e umanità

Valutazione attuale:  / 0

Cosa significa fare una lettura ‘biblico-teologica’ Uno dei problemi centrali dell’insegnamento della religione cattolica (IRC), ma anche della catechesi, riguarda il che cosa si comunica( si apprende, si insegna) nell’IRC di ogni ordine e grado, i ‘ contenuti’,come si dice in termini globali. Qui entrano due criteri fondamentali: a) Come è noto dagli Accordi Concordatari del 1984 , i contenuti vanno capiti e comunicati “ secondo la fede della Chiesa”, cioè commisurati alla comprensione che ne ha la Chiesa oggi, tenuto conto della varietà di accenti e della molteplicità dei suoi linguaggi (biblico, dottrinale, storico, artistico, testimoniale…).

Una proposta di base

Natale testi della tradizione: Agostino, Sermoni

Valutazione attuale:  / 0

«Oggi la verità è sorta dalla terra (Sal 84,12), Cristo è nato da una creatura. Gioite e fate festa. Sollecitati dalla ricorrenza odierna andate con la mente al giorno eterno; bramate con ferma speranza i beni eterni; anzi, presumeteli, una volta che avete ricevuto il potere di diventare figli di Dio (cf. Gv 1,12). Per voi si è assoggettato al tempo l'autore dei tempi; per voi apparve nella carne il costruttore del mondo; per voi il creatore è stato creato. Perché, o mortali, ancora vi dilettate delle realtà passeggere e tentate di trattenere, se fosse possibile, una vita che sta inesorabilmente fuggendo? Una speranza più luminosa ha brillato sulla terra: alle creature mortali è stata promessa una vita in cielo. E perché si potesse credere a questo, è stata anticipata una cosa ancor più incredibile.

Scarica allegato

Indicazioni per il curricolo in rapporto all'IRC

Valutazione attuale:  / 0

Il punto della situazione. Il 4 sett. 2007 il Mpi ha pubblicato il Decreto Ministeriale con allegato il testo delle Indicazioni per il curricolo. Il primo articolo precisa che si tratta di Indicazioni definite “in via sperimentale”, proposte alle scuole perché nella loro autonomia possano “averle a riferimento”, per mettersi a confronto “con gradualità”. In altri termini le scuole sono invitate a studiare le indicazioni per verificarne le modalità più opportune di attuazione, compatibilmente con il Piano dell’offerta formativa da esse già elaborato, ma sono anche invitate a metterne in evidenza gli eventuali punti di miglioramento elaborati nel corso del biennio di sperimentazione 2007- 2009.

Indicazioni per il curriculo

Pagina 6 di 9

Sottocategorie

Go to top