See other templatesSee other templates

Sei qui: HomeDidatticaMaterialiFilmA ciambra

A ciambra

La Ciambra è un quartiere di Gioia Tauro in provincia di Reggio Calabria. Alla fine degli anni ’70, in una zona isolata e circondata dalla campagna, il Comune cominciò a costruire una serie di case popolari. Le abitazioni furono in parte assegnate e in parte occupate prima che fossero ultimati i servizi elettrici e fognari, tutt’ora carenti. Oggi la Ciambra è abitata da una comunità Rom di circa 700 persone. Il secondo lungometraggio del trentaquattrenne regista italo-americano Jonas Carpignano (il suo primo film è stato l’apprezzato Mediterranea) è stato accolto in modo trionfale a Cannes dove si è aggiudicato il premio Europa Cinémas Label alla Quinzaine des Réalisateurs. L’opera, che potrebbe essere definita un piccolo trattato di antropologia culturale, nasce da una conoscenza diretta da parte del regista di quella comunità. Carpignano è entrato in contatto con la realtà della Ciambra quando, giunto a Gioia Tauro, gli fu rubata la sua Panda. Gli fu detto che la prima cosa da fare in questi casi è “chiedere agli zingari”. Il regista ebbe così modo di conoscere quella realtà e s’innamorò “dell’energia di quel luogo”. Carpignano ha passato cinque anni nella piccola comunità Rom stanziale; ha instaurato relazioni umane con i suoi membri, assumendo il loro punto di vista, senza pregiudizi e senza pretendere di dare valutazioni di tipo morale. Il film, che vede tra i produttori anche Martin Scorsese, è stato candidato da parte dell’Italia all’Oscar come migliore film straniero.

Informazioni aggiuntive

  • Titolo originale: A ciambra
  • Regia: Jonas Carpignano
  • Interpreti: Pio Amato, Koudous Seihon, Iolanda Amato
  • Genere: Drammatico
  • Durata: 117
  • Anno: 2017
  • Paese: Italia, Francia, Germania
Download allegati:

Video

Go to top