See other templatesSee other templates

Sei qui: HomeDidatticaMaterialiFilmIl vizio della speranza

Il vizio della speranza In evidenza

Siamo a Castel Volturno, dove il grande fiume sfocia nel Mar Tirreno. L’ambiente è squallido e degradato. Maria è una giovane donna che si prende cura della madre ed esercita un mestiere sordido, quello di traghettare lungo il fiume delle prostitute incinte, fungendo da tramite per vendere i bambini che portano in grembo a chi non può averne, ma che può permettersi di acquistarli. Il tutto sotto la supervisione di Zì Marì, una donna che crede solo nel denaro e nella ricchezza, e con la fattiva collaborazione di Marcolina, donna spietata e disumana. Maria era stata violentata da piccola, proprio il giorno della sua prima Comunione, e gettata nel fiume. Salvata in extremis, le era stato detto che non avrebbe più potuto avere figli. Ora anche lei fa la prostituta. Ma quando un giorno, inaspettatamente, s’accorge di essere incinta, inizia a cambiare atteggiamento. Cerca di salvare alcune donne che non vorrebbero vendere il loro bambino, ma soprattutto decide di non abortire e di rischiare la morte pur di mettere alla luce il suo bambino, ribellandosi a quel siste-ma disumano grazie all’aiuto di Carlo Pengue, quel “brav’uomo” che l’aveva salvata da piccola e che ora la salva di nuovo.

Informazioni aggiuntive

  • Titolo originale: Il vizio della speranza
  • Regia: Edoardo De Angelis
  • Interpreti: Pina Turco, Massimiliano Rossi, Marina Confalone, Cristina Donadio, Odette Gomis
  • Genere: Drammatico
  • Durata: 90
  • Anno: 2018
  • Paese: Italia
Download allegati:

Video

Go to top