See other templatesSee other templates

Sei qui: HomeProfessioneAngolo giuridicoNormativa stataleIndicazioni operative per le attività alternative

Indicazioni operative per le attività alternative

L’Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto ha inviato a tutti i Dirigenti Scolastici in data 13 settembre 2011 la nota prot. n. 13249/C21, che si riporta integralmente di seguito e che obbliga le scuole ad organizzare le Attività Alternative per gli studenti che non si avvalgono dell’IRC.Tale nota richiama tutte le disposizioni già vigenti in materia e che sono già state oggetto di una nostra disamina, pubblicata in un precedente numero di “SPECIALE IR”.Poiché i Dirigenti Scolastici devono inviare all’USR entro e non oltre il 30 settembre p.v. quanto programmato nelle proprie scuole, si riporta di seguito anche la nostra soprarichiamata nota con l’invito a tutti gli IdR a farne attenta lettura ed osservanza applicativa. 

Go to top