See other templatesSee other templates

Sei qui: HomeUfficioIl direttore comunicaEditoriali 2020Partiamo da qui: che anno è stato!

Partiamo da qui: che anno è stato!

Carissimi insegnanti, Partiamo da qui: che anno è stato! Avete vissuto un enorme carico di preoccu-pazioni verso le vostre famiglie e gli studenti. Il lavoro cambiato come mai pri-ma. Il vostro è stato, negli ultimi mesi, un vero e proprio “nuovo lavoro”, pieno di sfide professionali mai affrontate. Ora siamo quasi arrivati alla fine e quindi possiamo chiederci: “Che anno è stato?” La proposta mia e della redazione di speciale IR che avete già ricevuto e che ritrovate a p. 2 è una buona occasione per tentare un bilancio a più voci. Vi invito a unirvi al coro, con creatività. Il mio bilancio, molto semplice, è fatto di due passaggi, facilmente collegabili alla prima e alla seconda parte dell’anno. Certamente la cosa più bella di questo anno sono stati gli incontri personali con ciascuno di voi. Sono durati fino a fine febbraio. Ho visto la passione e la competenza del vostro lavoro. Spero di poterli riprendere già a settembre, sempre per zone. Nel frattempo resto disponibile per incontri personali su vo-stra richiesta. La chiusura dell’Ufficio per diverse settimane ha poi creato inevitabilmente una grande distanza tra Direttore e IdR. Ho cercato di non produrre troppe mail e di cercare di rimanere informato sull’andamento dell’IRC nelle diverse scuole. Il legame si è fatto più fragile e da settembre bisognerà irrobustirlo. In questi mesi si sono interrotti tutti i lavori in corso. Forse risentirete di qual-che disguido (ad esempio ancora non so dire se i corsi di aggiornamento saran-no in presenza o su piattaforma), ma speriamo di contenerli il più possibile. Sigilliamo quest’anno con l’invocazione allo Spirito che tutta la chiesa eleva in questi giorni:

Accénde lumen sensibus infúnde
amórem córdibus infírma nostri
córporis virtúte firmans pérpeti.

Don Marco

Go to top