See other templatesSee other templates

Sei qui: HomeUfficioIl direttore comunicaEditoriali 2020Carissimi insegnanti di religione...!

Carissimi insegnanti di religione...!

Carissimi Insegnanti di Religione, È finito un altro anno. Con questa newsletter vi voglio far giungere anzitutto i miei auguri per una buona e proficua estate. Qualche settimana fa vi avevo chiesto, assieme alla redazione di Speciale IR, di far arrivare in ufficio i vostri contributi - testimonianze su questo periodo. Ora li trovate tutti pubblicati sul nostro sito. Ringrazio in particolare coloro che hanno dato prova di creatività nella preparazione del loro materiale e che per questo sono segnalati. Non sono molti, è vero, ma sono il segno di comunità educante che nell’emergenza si è attivata secondo le proprie competenze e nello spirito di quel servizio alla persona che viene dal Vangelo. Spero che servano proprio a ricordarci che siamo una comunità di professionisti, chiamati a lavorare insieme e capaci di farlo. Non solo nell’emergenza! Sul sito trovate anche un nuovo sondaggio per il miglioramento del sito e della comunicazione dell’ufficio. Vi chiedo di dedicarci qualche minuto nei prossimi giorni, in modo da avere a breve un riscontro in vista di un rifacimento del sito stesso. Naturalmente a questo proposito sono bene accetti tutti i suggerimenti che vorrete inviare in ufficio. Nei prossimi mesi l’ufficio IRC cambierà sede. Probabilmente intorno a dicembre migreremo nel nuovo “centro Onisto” che sta nascendo nei locali del Seminario. Vorrei già preparare qualche scatolone nelle prossime settimane e per questo chiedo l’aiuto di braccia robuste. Un primo ritrovo potrebbe essere sabato 11 luglio al mattino. Chi fosse disponibile può comunicarlo a Serenella. Nella pagina accanto trovate una proposta formativa per le prossime settimane. Chi volesse avere un credito formativo legato alla partecipazione all’evento chieda informazioni in segreteria. Ancora buona estate. Sono certo che non mancherà una preghiera anche per me. Don Marco

Don Marco

Go to top